Carrello (0)

E allora io mi vesto di sogni


Anno: 2016
Pagine: 124
Caratteristiche: brossura
Dimensioni: 14.5 cm. X 21 cm.


ISBN: 9788862721226
Prezzo: 13,00 €
Prezzo di vendita: 13,00 €
Disponibilità immediata
Spedizione Gratuita per l'Italia in 1-2 giorni lavorativi.
Valutazione: Nessuna valutazione
Descrizione

Che cosa può un sogno notturno, persistente, continuo?

Può far nascere un libro dove si snodano infinite esperienze di vita vissuta, apparentemente normali, se solo non fossero condotte da un malato di Sclerosi multipla alla prese con la sua straordinaria quotidianità. Sì, perché nel momento stesso in cui ci si mette faccia a faccia con la malattia, essa viene a prendersi parte del destino di ogni uomo e condiziona inevitabilmente da lì ai prossimi respiri.

“E allora io mi vesto di sogni..!”, interamente scritto con il puntatore oculare, narra di questo, del primo giorno e della reazione dei genitori dell’autore alla notizia, di come molte persone “amiche” si siano allontanate, forse per paura…

Una narrazione - densa, a tratti comica, per altri versi commovente - condotta in prima persona sin dalla pagina d’esordio che calamita da subito l’attenzione del lettore, quello più sensibile.

«Ho scritto del mio indissolubile rapporto con l’arte, di come tutto sia cominciato, di come odiavo fare l’interprete, del rapporto burrascoso con mio padre. Spiego come sono riuscito a fare il prestigiatore pur non avendo sensibilità nelle mani, raccontando in prima persona un intero spettacolo e di come, pur non avendo forza nelle gambe, sia riuscito a trovare il modo per riposarmi e arrivare sempre a fine spettacolo. Spiego le varie tipologie di farmaci presi, i loro effetti collaterali, l’operazione alle giugulari CCSVI e di come sia stato inutile, tutto».

Evitando di annoiare il lettore con i dettagli dei disagi e problematiche fisiche più brutte, nel libro non manca neanche qualche puntatina all’attualità, alla politica, alla religione e quant’altro.

E non si può ignorare l’amore, quel motore impalpabile che fa muovere le persone, e le diverse storie d’amore, di come sono state vissute dall’autore, pur conscio di non poterne avere. Vivere nell’epoca liquida degli smartphone ha permesso, inoltre, di creare un testo interattivo e sperimentale, con l’inserimento tra le pagine dei QR CODE, per chi voglia approfondire, vedere o ascoltare i video degli spettacoli di Diruzza o brani musicali, di cui egli stesso descrive la genesi nel libro. Alla fine di questa galoppata all’interno di una vita, ci si porrà esclusivamente una domanda: allora, tra la malattia che è arrivata inesorabile e una vita che scorre tra le dita inesorabilmente, quale scelta? “E allora… io mi vesto di sogni”!

Solo un Sogno
Solo un sogno mi basta per vivere...
Solo uno...
E lo so che non si realizzerà mai...
Ma meglio cosi...
In questo modo avrò sempre qualcosa da sognare...

Recensioni

Nessuna recensione disponibile per questo prodotto.

Dove Siamo

Bonfirraro Editore
Viale Signore Ritrovato, 5
94012 Barrafranca (EN)
Telefono: (+39) 0934 464 646
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito:

Visualizza Mappa

Seguici anche su

FacebookTwitterLinkedinYoutube