Carrello (0)
Bonfirraro Editore - Novità in libreria e sul catalogo digitale - Sicilia - Barrafranca - Novità

 

È uscito il nuovo libro di Maria Lombardo “Sotto il segno dei Borbone, storia del grande regno delle due sicilie” edito per i tipi della Bonfirraro . Il libro di esordio di Maria Lombardo, giovane Storica e Giornalista che  dopo anni di ricerche sul campo, con questo lavoro, si discosta pienamente dalla Storiografia ufficiale. Con questo libro lotta per difendere le proprie tesi fornendo al lettore tutte le nozioni corredate di note e accurata bibliografia sulla questione “Due Sicilie”. Racconta la storia del regno delle Due Sicilie dal 1816 fino al 1861, anno in cui Garibaldi sfasciò l’Italia, compiendo uno dei più grandi crimini della Storia.

 

Il Libro:

Nel 1816 viene ripristinato l’ordine in Europa dopo la sconfitta di Napoleone. Sul trono del Regno di Napoli e Sicilia siede nuovamente l’antico Re Borbone Ferdinando IV, che viene incoronato re delle Due Sicilie unendo le due corone col nome di Ferdinando I. Viene raccontato in questo lavoro la storia di un Regno che non trova collocazione storica nei tradizionali manuali di storia. Un Regno governato da Sovrani che a volte non furono dei grandi statisti ma che con la figura di Ferdinando II riuscirono a concedere a queste terre un lume di progresso. Si nota, fra le pagine del libro, uno spaccato piacevolissimo di Napoli, la grande e disinibita capitale europea, per la vivacissima arte e per la cultura del Regno, nonché per la sanità di cui si parla ampiamente.  L’avvento del ciclone rosso ( Garibaldi) smantellò queste realtà a seguito di sotterfugi e losche coalizioni per poi portare l’ex Regno, dal 1861 al 1871, in una situazione devastante o “brigante o migrante”.

 Per leggere la scheda del libro clicca qui

Pubblicato in Novità

Dove Siamo

Bonfirraro Editore
Viale Signore Ritrovato, 5
94012 Barrafranca (EN)
Telefono: (+39) 0934 464 646
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito:

Visualizza Mappa

Seguici anche su

FacebookTwitterLinkedinYoutube