Verginità rapite

Anno

Pagine

244

Caratteristiche

Brossura

Formato

ISBN

Autore

16,90

Spedizione express gratuita per ordini superiori a €19

Spedizione standard gratuita

,

Verginità rapite

16,90

Spedizione express gratuita per ordini superiori a €19

Spedizione standard gratuita

Oggi è l’8 Marzo, festa della donna. Le strade sono piene di donne e di ragazze con in mano dei fiori, di ragazzi e uomini che attendono in fila dal fioraio. Anche Mira tiene tra le mani dei fiori.

Aurora, sua figlia, è arrivata al mattino con un grande mazzo di mimose, insieme a suo figlio di tre anni. Il piccolo si getta tra le braccia della nonna urlando «Tanti auguri, nonnina!».

«Grazie, coniglietto della nonna» risponde Mira.

«Auguri, mamma! ‒ Aurora l’abbraccia forte, lanciandole uno sguardo perplesso ‒ Sembra che tu non abbia chiuso occhio stanotte».

Mira non risponde, ma fa un respiro profondo; stringe gli occhi e, a fatica, trattiene le lacrime.

Oggi, 8 marzo 2005, avrebbe trascorso la festa più bella della sua vita. Il televisore che le è dinanzi, attrae la sua attenzione. Sullo schermo si vede il leader dell’opposizione. Lo speaker sta dando l’ultima notizia: «Il leader di una delle più importanti forze politiche del paese, l’onorevole Shehu, ha dato le dimissioni. La versione ufficiale parla di motivi di salute, sebbene essa appaia molto controversa dal momento che ci troviamo a due mesi dalle prossime elezioni politiche. Il signor Shehu ha dichiarato che si ritirerà dalla vita politica e pubblica, trascorrendo fuori dall’Albania un periodo di convalescenza imprecisato».

Vai all’inferno dice Mira tra sé, sprofondando nei pensieri.

Recensioni

There are no reviews yet

Recensisci per primo “Verginità rapite”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Prodotto aggiunto!
Il prodotto è già nella tua lista desideri
Rimosso dalla lista dei desideri
Cosa dicono i nostri clienti
75 recensioni