Eleonora Spezzano vincitrice del Premio Letterario di Sarzana, sez. giovani penne

Nell’ambito della IX edizione del Premio letterario internazionale di poesia e narrativa della Città di Sarzana, patrocinato dalla Camera dei Deputati, Eleonora Spezzano si è classificata prima nella sezione giovani penne, con il suo romanzo d’esordio dal titolo Hans Mayer e la bambina ebrea. La premiazione è avvenuta mercoledì 8 dicembre, nello storico Palazzo comunale di Piazza Matteotti.

Motivazione del premio: Hans Mayer e la bambina ebrea è un ritratto intenso e drammatico del capitolo più cupo del Novecento che dimostra la forza potente di un amore puro, incondizionato e ribelle.

La penna della Spezzano accarezza le ferite dell’anima e quelle della storia. Sa narrare di una fuga ineluttabile alla ricerca del tepore esistenziale, con un tocco privo di pietismo.

L’autrice: Eleonora E. Spezzano, vive a Reggio Calabria e frequenta il Liceo Classico “F. Campanella”. Sin da piccola ha nutrito una grande passione per la poesia e nella scrittura riversa tutti i suoi pensieri. Con il tempo è cresciuto, insieme a lei, anche il suo amore per i libri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.