IL SOLE IN FONDO AL CUORE libro di esordio di Cinzia Nazzareno

Chi è Cinzia Nazzareno?
Mi chiamo Cinzia Nazzareno e Il Sole in fondo al cuore è il mio romanzo d’esordio.

Ho 46 anni, vivo e lavoro a Niscemi mio paese natale.
Di professione faccio l’insegnante di scuola superiore, lavoro che svolgo con il sorriso sulle labbra perché, se non gratifica economicamente, arricchisce umanamente e poi … “svecchia” lo spirito.

Stare con i giovani mi permette di accedere al loro mondo un po’ pazzerello ma sempre in movimento e gravido di novità. Senza le loro bocche, vere macchinette parlanti, ne saprei davvero poco per esempio di tecnologia, di moda ecc.

I giovani sono finestre spalancate sul mondo, che ti fanno divertire e, a volte, “girare la testa”.
Ma faccio presto a riprendere in mano le redini della situazione.

Di cosa parla il suo romanzo?Perché si decide di scrivere un libro?
Scrivere è un’attività umana bellissima, sebbene difficile, che a mio parere dona sollievo all’anima.
Si scrive per recuperare ricordi, per vivere e far vivere emozioni e qualche volta per chiudere capitoli della vita e aprirne altri, si spera, migliori.

Il sole in fondo al cuore narra l’incontro, dopo quarant’anni di latitanza emotiva, tra un padre e una figlia.

Lui è solo e triste; sta per concludere la sua vita perché un male incurabile si impossessa dei suoi polmoni.

Ora ha bisogno di Leda, la figlia che ha sempre amato ma a cui non l’ha mai detto.

Agli occhi di Leda si presenta un bivio: correre verso suo padre e perdonarlo, perché riecheggia in lei il quarto comandamento “Onora il padre e la madre”o, al contrario, continuare per la sua vita incurante di lui e delle sue impellenti richieste di aiuto?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 
 
 

Prodotto aggiunto!
Il prodotto è già nella tua lista desideri
Rimosso dalla lista dei desideri
Cosa dicono i nostri clienti
75 recensioni