Bonfirraro editore ritorna al Pisa book festival

Dopo un’assenza lunga sette anni, Bonfirraro editore ritorna al Pisa book festival che si terrà al Palazzo dei Congressi dal 9 all’11 novembre, Pisa.

Il salone del libro toscano, giunto alla sua sedicesima edizione, è dedicato alle case editrici indipendenti che con più di 200 eventi in programma è ormai diventato un appuntamento fisso per gli amanti del libro.

Nel corso degli anni, il Festival è cresciuto sino a diventare il luogo in cui, in un’atmosfera rilassata e informale, i lettori possono realizzare il sogno di incontrare i loro autori preferiti, chiacchierare sui romanzi scritti e scambiare idee e opinioni sulla letteratura tout-court.

Lo spazio espositivo di Bonfirraro sarà ubicato al piano terra del Palazzo dei Congressi – stand G45: qui darà vita a un progetto visionario e innovatore, in linea con il claim che da sempre lo caratterizza “La nostra storia è il futuro verso cui ci avviamo…”.

Le novità editoriali in uscita che verranno presentate in occasione del Festival di Pisa saranno: il nuovo libro C’era una volta Montecitorio di Mauro Mellini, un’osservazione spregiudicata dell’atmosfera della vita del Parlamento da parte di un deputato “fuori dal coro”; il romanzo fresco e giovane, scritto a quattro mani da Cirino Cristaldi e Mirko Giacone, dal titolo Onorata società; l’esordio dell’autrice palermitana Rita Giammarresi con il romanzo Spyros il marinaio italiano; infine Fuori dal nido dell’aquila dell’albanese Shefit Troka che narra le storie della sofferenza di un popolo riassunte nel racconto di un giovane a cui è stata tolta la cosa più preziosa: il futuro.

Il ritorno a Pisa per Bonfirraro rappresenta la conferma di una trasformazione guardando, appunto, verso quel futuro che caratterizzerà le sorti di una casa editrice indipendente sempre in divenire. Sarà anche un momento di incontro con gli autori toscani della propria scuderia e con i lettori che seguono con interesse le pubblicazioni della casa editrice.

Vi aspettiamo, buona lettura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *